Campionati Italiani di canoa Velocità – MILANO, 14 15 16 settembre 2017

La Squadra invecchia, ma conquista sempre il Podio

MILANO, 14 15 16 settembre 2017
Campionati Italiani di canoa Velocità

Sede fissa da sempre, pur con qualche sporadica eccezione, l’Idroscalo di Milano ha visto anche quest’anno, lo svolgimento dei Campionati Italiani di canoa velocità organizzati dalla FICK con il supporto dell’IdroscaloClub.
La nostra squadra pur falcidiata da numerose assenze, ha saputo recitare quel ruolo che per tradizione le competeva.

I nostri Atleti presenti in tutte e tre le specialità: il venerdì nei 1000 m. – il sabato nei 500 m. – domenica nei 200 m. non hanno mai mancato il podio.

Ora attendiamo la classifica per società, che unirà a questi anche i risultati di Candia e Castelgandolfo.
Siamo certi che il risultato finale ci sorriderà.

canoa kayak, foto e risultati gara regionale Lombardia/Piemonte/Liguria, lago di Candia, Piemonte

Alcune foto della gara regionale lombardia/piemonte/liguria sul lago di Candia in piemonte, posto fantastico.

1000 M  categoria TA
1° Paolo Bressi
2° Emanuele Cattani
3° Gerry Guerra
Ciro Ardito: 2° (pur gareggiando contro i normodotati)!
complimenti a tutti!

gerry

gerry

ciro 2° posto contro i normo

ciro 2° posto contro i normo

paolo, ema, gerry

paolo, ema, gerry

foto 3

ema e paolo

ema e paolo

ciro

ciro

affiliazione fick

E’ la Polisportiva Milanese, club da tempo attivo in molte discipline sportive paralimpiche, la prima società ufficialmente affiliata alla Fick come società di paracanoa. Una affiliazione resa possibile dal protocollo d’intesa recentemente siglato tra federcanoa e Comitato Italiano Paralimpico che assegna alla Fick la gestione sportiva, amministrativa e organizzativa della canoa anche in ambito paralimpico.

‘’E’ dal 1979 – spiega il presidente del club milanese Antonio Marangoni – che portiamo avanti la nostra attività a favore degli sportivi affetti da disabilità sia fisica sia intellettiva che vogliono praticare sport. Prima nella Fisa, poi nella Fisd, quindi nel Cip. Abbiamo sezioni che si occupano degli sport più diffusi, dal nuoto all’atletica, alla scherma e che negli anni sono anche riuscite a portare i loro rappresentanti a risultati di livello mondiale e olimpico. Ernesto Giussani nel nuoto a Seul, Carlo Loa per la scherma in carrozzina, Graziella Sala, olimpionica di nuoto a Barcellona, tanto per fare alcuni dei tanti nomi’’. ‘’Alla canoa – prosegue Marangoni – abbiamo cominciato a dedicarci dal 2000 e l’abbiamo potuto fare soprattutto per la collaborazione che ci ha sempre fornito l’Idroscalo Club dove possiamo svolgere i nostri allenamenti e partecipare alla manifestazioni sicuri di avere le attrezzature che ci occorrono. Il fatto di risultare ora come primo club di paracanoa affiliato alla Fick è sicuramente un primato che ci fa molto piacere e che cercheremo di onorare intensificando la nostra attività anche con quelle iniziative promozionali che intendono portare verso lo sport in generale e la canoa in particolare persone affette da disabilità. Ricordo però che mentre la nostra è una società che si dedica in esclusiva agli atleti paralimpici, nell’ambito della Fick esistono già numerosi club che affiancano alla preparazione di atleti normodotati anche quella dei disabili’’.

‘’Gli obbiettivi – conclude il presidente della Polisportiva – sono ovviamente quelli di qualificare il maggior numero di nostri atleti per gli appuntamenti classici come i mondiali e le Olimpiadi. E devo dire che i risultati non ci fanno sfigurare rispetto alle altre discipline che seguiamo. Ricordo, ad esempio, le vittorie conquistate da Ciro Ardito ai mondiali di Dartmouth nel 2009 e da Paolo Bressi a quelli di Poznan dell’anno passato’’.

 

http://www.federcanoa.it/index.php?option=com_content&view=article&id=527:paracanoa-polisportiva-milanese-primo-club-affiliato-alla-fick&catid=87:news&Itemid=76